venerdì 28 aprile 2017

5 Titoli di Libri che non ti sono piaciuti ...

Ciao Lettori,
torna sul blog una Rubrica che mi è mancata tanto in cui oggi tratto un argomento spinoso.

 
Oltre alla bellezza e coerenza delle cover, c'è infatti un altro particolare che si tiene in considerazione prima di acquistare un libro: il titolo.
Personalmente evito, salvo qualche eccezione, i romanzi sulle cui copertine sono presenti parole come "cuore" o "amore", stesso discorso per quelli che citano libri e librerie.
Temo sempre che si tratti di una scelta di marketing più che di un elemento determinante per la trama.
Sono curiosissima di sentire il vostro parere a riguardo, il panorama dell'editoria è talmente vasto che credo potremmo parlarne per ore.


5 Titoli di libri che non ti sono piaciuti 


"La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo
di Audrey Niffenegger
Un romanzo davvero bello e molto molto commovente, il cui titolo (fedele all'edizione in lingua) svela metà della trama.
E' uno spoiler prima ancora di arrivare a Pagina 1.


"Sulla sponda del fiume Piedra mi sono seduta e ho pianto"
di Paulo Coelho
Uno dei miei libri preferiti che ho letto e riletto infinite volte, così come è ormai impossibile contare il numero di persone che sentendo il titolo hanno provato a consolarmi ritenendolo un libro tristissimo. La protagonista ha alti e bassi, ma sinceramente non ho mai avuto bisogno di un fazzolettino, non esageriamo.

mercoledì 19 aprile 2017

The Glittering Court di Richelle Mead (Release Party)

Ciao Lettori,
siete pronti a partire per una grande avventura nell'affascinante mondo creato da Richelle Mead?


Dal 19 aprile è disponibile in Italia un libro attesissimo da tutti coloro che amano il fantasy e le eroine coraggiose ed innamorate.
Parlo di The Glittering Court, primo volume di una trilogia che ci terrà col fiato sospeso fino alla parola fine, ne sono sicurissima. 
Ringrazio Edizioni LSWR per aver scommesso su questa meraviglia.
Ho iniziato subito a leggerlo e se non fossi in drammatico ritardo sullo studio, condurrei una vera e propria maratona.
Andiamo adesso dare un'occhiata alla Sinossi.

  
Autore: Richelle Mead

 

Titolo: The Glittering Court
 

Casa Editrice: Edizioni LSWR
 

Formati: Cartaceo e Ebook 
 

Data d'uscita: 19 aprile
 
Per un gruppo selezionato di ragazze la Corte Scintillante (The Glittering Court) rappresenta l’opportunità di conquistare una vita che finora potevano solo sognare, una vita fatta di lusso, glamour e ozio. Per l’aristocratica Adelaide, costretta dalla sua famiglia nobile, ma ormai decaduta, a un matrimonio d’interesse, la Corte Scintillante rappresenta qualcos’altro: l’occasione di pianificare il proprio destino e di avventurarsi in una nuova terra ricca e incontaminata al di là dell’oceano.

Dopo un incontro fortuito con l’affascinante Cedric Thorn, Adelaide si spaccia per una cameriera. Tutto comincia a sgretolarsi quando Cedric scopre lo stratagemma di Adelaide e questa viene notata da un giovane governatore molto potente, che vuole sposarla. La fanciulla non si è lasciata alle spalle la gabbia dorata della sua vecchia vita solo per diventare di proprietà di qualcun altro. Ma a essere davvero sconvolgente – o meravigliosa – è la fortissima attrazione proibita tra Adelaide e Cedric, che, se assecondata, li renderebbe due emarginati in un mondo selvaggio, pericoloso e inesplorato, e forse ne causerebbe perfino la morte.

mercoledì 12 aprile 2017

Tornando a "Le Origini" degli Shadowhunters, VIII Tappa, La Principessa

Ciao Lettori,
che giornate sto passando.
Dedico tutto il mio tempo allo studio e non riesco ad aggiornare il mio angolino come vorrei.


Torno oggi per un Post a cui tenevo moltissimo, tocca infatti a me dar vita al secondo Recap di La Principessa
l'ultimo libro che compone la trilogia Le Origini della geniale Cassandra Clare.
Ringrazio dal profondo del cuore tutti i Lettori che ci stanno seguendo e le mie amiche blogger per i sorrisi che mi hanno regalato durante le settimane di lettura.


Grazie a Cee di Legger-mente, Ila di Airals World. Se ne leggon di libri ..., Chi e Mon di Ikigai ... di libri e altre passioni, Lily di Lily's Bookmark, Sonia di Il Salotto del gatto libraio, Valeria di Leggendo Viaggiando, Cris di Chronicles of a Bookaholic e Clary di Words of Books perchè mi sopportate e supportate, nella vita come sul blog.

- RECAP -

I capitoli 9-16 si sono rivelati uno più sconvolgente dell'altro.
L'apparizione della Signora Black ci ha lasciati tutti di stucco anche se conoscendo l'autrice colpi di scena di tale portata bisognerebbe prevederli. Ho faticato tantissimo a pazientare e non scoprire subito il destino riservato a Tessa dopo il suo rapimento, lo ammetto.
Le schermaglie tra Cecily e Gabriel e poi Gideon e Sophie non smorzano la tensione, ma ci consegnano degli attimi di tranquillità, come se loro non fossero che ragazzi invece di guerrieri senza speranza.
Jem sente qualche parola di troppo, ma reagisce con la pazienza che lo ha sempre contraddistinto e il nostro Will si rivela il suo degno parabatai.
Tessa è una roccia, il suo personaggio è cresciuto tantissimo rispetto alla ragazza sognatrice che abbiamo incontrato nelle primissime pagine della trilogia. L'episodio della carrozza, la capanna e finalmente la verità sulla sua origine. E' il momento che noi Lettori abbiamo atteso e temuto più di tutti. Avevo dei sospetti, ma mai sarei riuscita ad immaginare una conclusione così inaspettata.


L'approfondimento di oggi è dedicato alle citazioni più belle della trilogia. I libri di Cassandra Clare hanno il potere di parlare al nostro cuore, una forza unica che poche scrittrici riescono a infondere ai propri romanzi. 
Ho perso il conto ormai delle frasi appuntate nella mia agendina, da rileggere durante le giornate grigie, capaci di farmi riflettere o commuovere.
Ne ho selezionate alcune dal web, magari una diventerà lo sfondo per il vostro cellulare ricordandovi ogni giorno che i libri sono il nostro lasciapassare per la felicità.

Fonte
Fonte

 

Libera tra i Libri Template by Ipietoon Cute Blog Design and Bukit Gambang