Follow Us @lerynportrait


sabato 16 aprile 2016

Recensione di RoomMate di Shae Buggs


Titolo: RoomMate
Autore: Shae Buggs
Pubblicato: 2 novembre 2015
Lingua: Inglese

Recensione 
Ho letto per la Bookopoly Reading Challenge questo New Adult , seconda fatica letteraria della giovane Shae Buggs, autrice americana che ha esordito nel 2012 con Remember This (A Romantic Comedy).

Non amo particolarmente i NA perché nella maggior parte dei casi li trovo un po’ scontati e troppo improntati su ragazze imbranate che s’imbattono la domenica mattina nel loro Principe Azzurro mentre corrono senza trucco nel parco sotto casa.
Questa storia si è rivelata non originalissima, ma quantomeno ricca di umorismo.

La protagonista è Mallory Bates, una ragazza che non vede l’ora di lasciare il suo lavoro part time come cameriera per un bell’ufficio a San Francisco. Ha un innato buon gusto in fatto di abbigliamento ed una vena creativa che le permette di trasformare l’appartamentino nella grande città in cui si trasferisce in un luogo davvero accogliente.

Peccato che una coinquilina non si acquisti al centro commerciale e Abby non possa trasferirsi subito in California, pur essendo la sua compagna d’avventura dai tempi della scuola.
Mallory è costretta a pubblicare un annuncio per trovare qualcuno con cui dividere l’affitto e magari una nuova amica, visto che è una persona socievole e non trova per niente invitante l’idea di trascorrere il tempo libero chiusa tra quattro mura.

Tra le varie risposte che riceve, cattura la sua attenzione quella di una certa Kaden Covington che scrive dalla Georgia.

Abby e Mallory la immaginano molto chic, con lunghi capelli biondi ed abiti floreali; le due abbelliscono la casa e preparano con cura la cena per accogliere nel miglior modo possibile la nuova arrivata, ma quando spalancano la porta succede l’imprevedibile.

Sulla soglia sosta un ragazzo molto attraente che si fa chiamare Kade, dato che il suo nome può non sembrare molto virile. Lavora per una Start Up con sede a San Francisco e molti dei suoi amici vivono in quella zona, perciò ha urgente bisogno di trovare un appartamento.

Mallory è visibilmente delusa, cerca di non darlo a vedere, ma i suoi sforzi non ottengono i risultati sperati.
Kade sembra non badare all’atmosfera un po’ freddina,è pronto ad aiutare la sua coinquilina senza battere ciglio e sembra realmente interessato a ciò che la riguarda.

La vita lavorativa della nostra eroina si rivela altrettanto ricca di sorprese: il primo cliente assegnatole è una scrittrice che ha assolutamente bisogno della loro Agenzia per rilanciare la sua immagine e progettare il lancio del nuovo libro. Rachel Hines si dimostra immediatamente arrogante ed irrispettosa e la pazienza di Mallory viene messa a dura prova, in quanto più che da assistente è trattata come una domestica tuttofare.

L’arrivo in città di Abby migliora il suo umore ed una normale serata tra ragazze in un locale grazie alla comparsa di Kade e del suo amico Skylar si trasforma in un evento memorabile.
Il bacio che lei ed il suo coinquilino si scambiano sblocca la situazione ed i due decidono di uscire ufficialmente insieme.

La loro intesa sembra perfetta ed ero già pronta ad indossare il mio miglior vestito per prepararmi all’imminente matrimonio quando una persona del tutto insospettabile s’intromette e la situazione precipita. Non svelerò il colpevole per non rovinarvi la sorpresa, ma vi assicuro che la vendetta di Mallory sarà di vostro gradimento.

Per RoomMate voto 2/5

Nessun commento:

Posta un commento